VIVERE A BARI

Una guida per gli stranieri ospiti della città.
Il codice fiscale: come e dove farlo
Il codice fiscale è obbligatorio per tutte le persone fisiche e per i soggetti, diversi dalle persone fisiche, come società, associazioni, enti. Per le persone fisiche, è costituito da una espressione alfanumerica, formata da 16 caratteri (lettere e numeri) di cui i primi 15 sono riferiti ai dati anagrafici del soggetto mentre l’ultimo ha funzione di controllo dell’esattezza dei dati precedenti.

Come farlo
Può essere richiesto in qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate.
Per i cittadini italiani o appartenenti a uno Stato dell’Unione europea è necessario un documento di riconoscimento in corso di validità.
Per i cittadini provenienti da un Paese extra Ue è necessario, in alternativa:
- Il passaporto valido, con relativo visto (quando prescritto), o altro documento riconosciuto dalle autorità italiane
- L’attestazione di identità rilasciata dalla rappresentanza diplomatica o consolare in Italia del Paese di appartenenza (con relativa foto dell’interessato)
- Il permesso di soggiorno valido
- La carta d’identità rilasciata dal comune di residenza.
Per gli stranieri che presentano domanda di ingresso nel territorio agli sportelli unici per l’immigrazione, sia per lavoro subordinato o ricongiungimento familiare, la richiesta del codice fiscale viene effettuata dagli stessi sportelli e al momento della convocazione allo sportello il cittadino riceve anche il certificato di attribuzione del codice fiscale.

Agenzia dell’entrate
Indirizzo: Piazza Massari, 50 - 70122 Bari
Telefono: +39 080.5273111
Fax: +39 065.0059281
E-mail: dp.bari.uptbari@agenziaentrate.it
Posta elettronica certificata: dp.bari@pce.agenziaentrate.it
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 08.00 - 12.30
Telefono: +39 080.5273215; +39 080.5273328

La tessera sanitaria: come e dove farla
La tessera sanitaria è un documento che attesta l’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale e consente di usufruire di tutte le prestazioni della Sanità Pubblica e convenzionata. È utilizzata ogni volta che il cittadino si reca dal medico, acquista un medicinale in farmacia, prenota un esame in un laboratorio di analisi, beneficia di una visita specialistica in ospedale e alla ASL o quando fruisce di cure termali e, comunque, ogni volta che deve certificare il proprio codice fiscale. Viene rilasciata a tutti i cittadini che hanno diritto all’assistenza sanitaria da parte del Servizio Sanitario Nazionale ed è anche valida nei paesi dell’Unione europea.

Come farla
La richiesta si fa presso gli Uffici Amministrativi della ASL o il Distretto Socio-Sanitario di appartenenza. I documenti necessari sono:
- Il codice fiscale rilasciato dall’Agenzia delle Entrate
- Il permesso di soggiorno o carta di soggiorno (o ricevuta della Questura comprovante l’avvenuta richiesta della carta di soggiorno o del rinnovo del permesso di soggiorno)
- Il certificato di residenza o dichiarazione sostitutiva di certificazione secondo la vigente normativa.
Il Distretto Socio-Sanitario provvede all’iscrizione rilasciando il tesserino sanitario regionale (di cartone). In attesa della Tessera Sanitaria si può utilizzare il certificato cartaceo di codice fiscale rilasciato dall’Agenzia delle Entrate per l’indicazione del codice stesso nelle ricette per prestazioni specialistiche e farmaceutiche. La Tessera Sanitaria verrà recapitata all’indirizzo di residenza.

Mezzi pubblici
L’AMTAB (Azienda mobilità e Trasporti Autofiloviari di Bari) è l’azienda che gestisce il trasporto cittadino.

Ci sono 33 linee urbane e il servizio è attivo dalle 5 di mattina alle 23.
I biglietti si possono acquistare nelle edicole o tabaccherie, il prezzo varia a seconda della durata del percorso. È possibile acquistare il biglietto anche sull'autobus, in questo caso il prezzo è 1,50 euro.
La linea 16 collega l'Aeroporto a Piazza Moro, o piazza della Stazione Bari Centrale e viceversa, mentre la linea 20 collega Piazza Moro al Porto (Stazione Marittima).
Per gli studenti ci sono vantaggi sui prezzi degli abbonamenti, documento che consente di viaggiare utilizzando il servizio per il periodo scelto a partire dalla data di obliterazione.
Per conoscere l'elenco completo dei servizi offerti dall'AMTAB e le relative tariffe, basta visitare il sito www.amtab.it.

Teatri a Bari
In ogni città, nonostante l’importanza culturale non sia più la stessa, il teatro continua ad esistere perché è un luogo di incontro. Di seguito alcuni dei teatri più importanti di Bari, fondamentali nella formazione culturale.

Teatro Petruzzelli
www.fondazionepetruzzelli.it

Teatro Team
www.teatroteam.it

Teatro Kismet
www.teatrokismet.org

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentirne all’utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui.OK